By / 8th marzo, 2018 / Uncategorized / Off
Io c'è film bedandbreakfast

Io c’è film bedandbreakfast

Un bedandbreakfast caduto in disgrazia, la concorrenza spietata di un ostello di suore, un’idea: trasformare il b&b in un luogo di culto. Con un credo creato ad hoc: lo Ionismo. È ‘Io c’è’, la commedia di Alessandro Aronadio in sala dal 29 marzo. Il regista: “Tutti abbiamo bisogno di credere all’inverosimile”

Massimo Alberti (Edoardo Leo) è il proprietario del “Miracolo Italiano”, bedandbreakfast un tempo di lusso ridotto ormai ad una fatiscente palazzina.

La crisi che ha messo in ginocchio l’attività sembra non aver scalfito i suoi dirimpettai, un convento gestito da suore sempre pieno di turisti a cui le pie donne offrono rifugio in cambio di una spontanea donazione. Esentasse.

Ecco l’illuminazione di cui Massimo aveva bisogno: se vuole sopravvivere deve trasformare il “Miracolo Italiano” in luogo di culto. Ma per farlo deve prima fondare una sua religione.

È la genesi dello “Ionismo”, la prima fede che non mette Dio al centro dell’universo, ma l’Io.

Ad accompagnare Massimo nella sua missione verso l’assoluzione da tasse e contributi la sorella Adriana (Margherita Buy), inquadrata commercialista, e Marco (Giuseppe Battiston), scrittore senza lettori e ideologo perfetto del nuovo credo.

Preparatevi ad essere convertiti!

http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2018/03/07/news/io_c_e_alessandro_aronadio_edoardo_leo-190578973/

 

Due vite per caso è un film del 2010 diretto da Alessandro Aronadio, liberamente ispirato al racconto Morte di un diciottenne perplesso di Marco Bosonetto.

È stato distribuito nelle sale il 7 maggio 2010, distribuito dalla Lucky Red.

Per questo film e per La nostra vita Isabella Ragonese ha vinto il Nastro d’argento alla migliore attrice non protagonista.

Orecchie è un film del 2016 diretto e sceneggiato da Alessandro Aronadio.

Girato in bianco e nero e con un rapporto d’aspetto che varia da un formato quadrato 1:1 a un moderno 1,85:1, il film è una commedia interpretata da Daniele ParisiSilvia D’AmicoPamela VilloresiIvan Franek e Rocco Papaleo.