By / 6th agosto, 2018 / Uncategorized / Off
Spiaggia delle Due Sorelle

Spiaggia delle Due Sorelle

La spiaggia delle Due Sorelle di Sirolo tra le più belle in Italia

Il «Daily Telegraph» mette in fila 19 meravigliosi lidi del nostro Paese e ne esalta le caratteristiche uniche. La rassegna è dominata da Sardegna, Toscana e Puglia…con la Spiaggia delle Due Sorelle di Sirolo al 3° posto!

Terza segnalazione è la spiaggia delle Due Sorelle, a Sirolo, nelle Marche. Dotato di un mare limpidissimo, questo lido è caratteristico per i due faraglioni bianchi che sbucano dal mare e per l’ampia caletta ai piedi del Monte Conero. In estate si è un po’ a rischio sovraffollamento.

Spiaggia delle Due Sorelle a Sirolo

 

 

 

 

 

 

MARE CRISTALLINO, SPIAGGIA AI PIEDI DEL CONERO E DAVANTI L’AZZURRO DEL MARE CON I DUE BIANCHI FARAGLIONI

Se state cercando una giornata diversa lontana dal solito tran tran di mare affittate un gommone o sfruttate le corse dei Traghettori del Conero per raggiungere La Spiaggia delle Due Sorelle a Sirolo

PERCHÉ ANDARCI? Mare limpido, due faraglioni bianchi che sbucano dal mare e un’ampia caletta ai piedi del monte Conero. In estate si è un po’ a rischio sovraffollamento, ma ne vale la pena! Accanto alla Spiaggia delle Due Sorelle, trovate la Spiaggia dei Gabbiani raggiungibile solo via mare; tra i suoi bianchi massi si nascondono i resti della Grotta degli Schiavi dove si dice che un ammiraglio saraceno lasciasse i suoi prigionieri.

Ghiaia fine o ciottoli

Adatta a tutti gli amanti delle spiagge selvagge. Non è consentito fumare in spiaggia

Raggiungibile solo via mare, con barconi organizzati che partono dal porticciolo di Numana, in canoa/sup partendo dalle spiagge di Numana, Sirolo e Portonovo. Dal cimitero di Sirolo ci sono le indicazioni per l’Itinerario 302 che vi porta fino ad un belvedere (uno sperone di roccia) che vi mostrerà una vista mozzafiato sulla spiaggia delle Due Sorelle e sulla Riviera del Conero.

Se si prende il barcone dal porticciolo di Numana, avete possibilità di parcheggiare al Maxi Parcheggio posto all’entrata del centro cittadino, o  sul lungomare, entrambi a pagamento.

Se scegliete di percorrere il sentiero per il punto panoramico, potete parcheggiare in prossimità del cimitero di Sirolo.